Taxonomy


Aggiungi scheda
Cerca

Caratteristiche Phylum Chordata

Phylum Chordata

Organismi dotati di una struttura interna di sostegno detta, notocorda. E' un importantissimo Phylum che comprende animali con caratteristiche e forme molto diverse quali i Vertebrati, gli Urocordati ed i Cefalocordati.

Tuttavia, gli animali appartenenti al phylum dei cordati possiedono almeno quattro caratteristiche principali comuni.

Tali caratteristiche non sono sempre presenti sino allo stadio adulto o in tutto il ciclo vitale, ma talvolta si riscontrano solo nello stadio embrionale, o solamente in quello larvale.

Caratteristiche principali comuni a tutti i cordati:

  1. Presenza della notocorda.
  2. Presenza di un tubo neurale.
  3. Presenza di fessure branchiali.
  4. Coda retroanale.

Notocorda o Corda dorsale

Struttura assiale di sostegno che si estende dorsalmente e longitudinalmente per tutta la lunghezza del corpo dell’animale. È costituita da una guaina fibrosa e da una elastica, con cellule turgide, ripiene di liquido; tale struttura consente contemporaneamente una certa elasticità e una discreta durezza conferendo sostegno all’animale (sostiene anche la muscolatura).

L'estensione della corda dorsale è molto variabile, in alcuni vertebrati primitivi o invertebrati persiste sino allo stadio adulto e costituisce una sorta di scheletro primitivo, ma nella maggior parte dei vertebrati, laddove è presente uno scheletro complesso e articolato, essa rappresenta solo un residuo.

Nell’uomo, ad esempio, il residuo di tale struttura embrionale è rappresento dalla polpa gelatinosa dei dischi intervertebrali.

Tubo neurale o cordone nervoso

Il tubo neurale si trova dorsalmente alla notocorda (sta immediatamente sopra ad essa), si tratta di un cordone nervoso cavo che si sviluppa nell’embrione per invaginazione dell’ectoderma, con formazione di una sorta di placca o doccia.

Il tubo neurale, forma il sistema nervoso centrale, che nei vertebrati risulta suddiviso nell’encefalo e nel midollo spinale.

Fessure branchiali

La presenza di una faringe dotata di tasche o fessure faringee, rappresenta un’altra caratteristica tipica dei cordati.

Nell’anfiosso (Branchiostoma lanceolatum Owen, 1846) la presenza delle fessure faringee è di particolare importanza:

È noto che l’anfiosso, come tutti i cordati primitivi, si nutre per filtrazione, ossia trattenendo tutte le sostanze nutritizie presenti in sospensione nell’acqua. L’acqua entra attraverso l’apertura orale (in tal caso dotata di tentacoli generalmente tenuti fuori dall’acqua) e viene filtrata attraverso le numerose aperture della faringe, entrando ed uscendo continuamente da esse. Le sostanze nutritizie trattenute nella faringe, passano poi al canale alimentare.

Nel corso dell’evoluzione in altri cordati le fessure della faringe si sono specializzate per funzioni respiratorie, si pensi alle branchie dei pesci indispensabili per gli scambi gassosi; le strutture di sostegno delle aperture hanno dato origine invece, ad altre importanti innovazioni, quale la formazione del complesso mascello – mandibolare.

Porzione retro anale del tronco

La maggior parte dei cordati possiede una porzione caudale del tronco che si estende posteriormente rispetto all’ano. Al contrario, la maggior parte degli eumetazoi, sprovvisti di corda, sono dotati di un canale alimentare che si sviluppa per quasi l’intera lunghezza del corpo.

Nelle specie acquatiche la porzione caudale del tronco assume la forma di una coda dotata di elementi scheletrici e muscoli somatici e avente funzioni locomotorie e propulsive.

Torna alle schede tassonomiche dei cordati

Leggi altri articoli

 

Chi è online

 16 visitatori online

Sondaggi

Come hai conosciuto NaturalPhotoDesign?
 

Ultime notizie

I più letti


Developed by Erika Bazzato!

Tutti i contenuti del Sito sono proprietà esclusiva e riservata di NaturalPhoto&Design ® Erika Bazzato e sono protetti dalle vigenti in materia di tutela dei diritti di proprietà intellettuale e d'autore. Ogni riproduzione, parziale o modificata è proibita senza l'espressa autorizzazione di NaturalPhoto&Design ® 2008-2013